Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com

Il cinno torna a casa da suo padre comunista, poi PDS,quindi Ds con il cuore bertinottiano ed ora Pd."Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude comunista non capisce e non si adegua:"Non dire sciocchezze!".Il figlio insiste:"Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude compagno sembra scoppiare:"E' quella fascista della maestra a dirti queste bugie?"."Papà,l'ho letto sull'Unità".Il vecchio compagno si affloscia,non capisce ma si adegua:"Volano, volano ... svulazen ... svolazzano".

venerdì, ottobre 12, 2012

In memoria di Helmut Haller, "al Tudàsc"

Helmut Haller campione del Bologna dello scudetto 1964 è morto all'età di 73 anni.
Bologna lo ricorda come uno di quelli che giocavano come in Paradiso e il suo stile inconfondibile, in un'epoca in cui la classe individuale contava più della prestanza fisica, ne hanno reso un interpreta sopraffino del calcio, del bel calcio.
Per molti Haller è un nome, uno di quei dodici nomi essenziali per lo scudetto del 1964.
Per quelli della mia generazione, allora bambini ma già in grado di comprendere l'evento scudetto, resta un mito, sempre giovane, come Bulgarelli e tutti gli altri.
Non importa se poi finì alla Juventus dove vinse di più, ma è sicuramente più facile vincere con la Juventus che con il Bologna.
Bologna gli era rimasta nel cuore, come lui è rimasto nel cuore della città.
Addio, Tudàsc !

Helmut Haller "al Tudàsc"




Entra ne

Nessun commento: