Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com

Il cinno torna a casa da suo padre comunista, poi PDS,quindi Ds con il cuore bertinottiano ed ora Pd."Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude comunista non capisce e non si adegua:"Non dire sciocchezze!".Il figlio insiste:"Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude compagno sembra scoppiare:"E' quella fascista della maestra a dirti queste bugie?"."Papà,l'ho letto sull'Unità".Il vecchio compagno si affloscia,non capisce ma si adegua:"Volano, volano ... svulazen ... svolazzano".

martedì, agosto 23, 2011

Bologna, 2 agosto 1980

Aperta una nuova inchiesta.
Sotto esame due terroristi comunisti tedeschi molto vicini agli ambienti del terrorismo palestinese.
Tale pista, negli anni, fu ripetutamente ipotizzata ma mai seguita da chi sposò, da subito, una verità ideologica: la strage doveva essere “nera”.
Un bel tacer non fu mai scritto.
Io non mi pronuncio.
Sarebbe meglio se, a fare altrettanto, fosse anche il presidente dell’associazione delle vittime perchè sia fatta piena luce e non si accontenti di una verità ideologica e di parte, ignorando o, peggio, boicottando i possibili sviluppi.

Pubblicato anche in BlacKnights

Entra ne

martedì, agosto 02, 2011

2 agosto

Trentun anni fa non ero a Bologna, ma in vacanza.
Sarei rientrato dopo pochi giorni.
Non ho quindi un ricordo diretto del clima creato dalla strage alla stazione.
Ho però ben presente la strumentalizzazione politica che, sin dall’inizio, fu fatta con la pretesa che la bomba fosse necessariamente “nera”, la condanna definitiva con sentenza passata in giudicato per Mambro e Fioravanti che, pure, si proclamano innocenti e i sospetti che, invece, la paternità del crimine fosse del terrorismo palestinese.
Su questi temi si potrebbe discutere, senza venirne a capo, per secoli e pertanto non sono l’argomento del post.
Oggi, come lo scorso anno, il Governo non si è presentato alle commemorazioni, delegando il Prefettto.
Dopo anni in cui il rappresentante del Governo veniva sistematicamente fischiato, tra l’altro immotivatamente visto che dal 1980 è passata tanta acqua sotto i ponti, per non parlare dei cadaveri della prima repubblica e della democrazia cristiana, dal 2010 è stato deciso di porre fine a tale sconcio.
Nessun rappresentante del Governo vuol dire fischi a vuoto.
Non posso che condividere la scelta.
Il commosso omaggio alle vittime della strage non può essere sporcato dai fischi di una minoranza strumentalizzata ed estremista.

Entra ne