Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com

Il cinno torna a casa da suo padre comunista, poi PDS,quindi Ds con il cuore bertinottiano ed ora Pd."Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude comunista non capisce e non si adegua:"Non dire sciocchezze!".Il figlio insiste:"Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude compagno sembra scoppiare:"E' quella fascista della maestra a dirti queste bugie?"."Papà,l'ho letto sull'Unità".Il vecchio compagno si affloscia,non capisce ma si adegua:"Volano, volano ... svulazen ... svolazzano".

lunedì, maggio 16, 2011

Forse una speranza c'è




I dati vanno a rilento.
E con questi parziali non è possibile commentare.
Se Merola sarà costretto al ballottaggio, tanto di cappello a Manes Bernardini, riuscito, dopo una partenza fortemente ad handicap per i ritardi con i quali il Centro Destra lo ha scelto come candidato, a recuperare.
Se supererà il 30% vorrebbe dire che ha guadagnato ben dieci punti rispetto alla somma dei voti di Pdl e Lega nel 2009 e, soprattutto, non ha risentito della transumanza dei finioti che, assieme all'Udc, prendono meno di quanto non ottenesse il partito di Casini da solo.
Pare che la lista Grillo ottenga più del 10%: da ridere più che in uno spettacolo del suo nume tutelare.
Se sarà ballottaggio Manes Bernardini e i suoi dovranno gettare il cuore oltre l'ostacolo, per far comprendere ai bolognesi che mostrano timidi segnali di risveglio e rinsavimento, che qui non si tratta di un voto politico tra sinistra e Centro Destra, bensì del futuro della nostra città, delle nostre tradizioni, dei nostri costumi, del nostro essere bolognesi.
Un qualcosa che Merola non potrà mai capire, nè rappresentare.

P.S.: Nella inconcepibile scelta di lasciare proseguire la decadenza Bologna, c'è ancora una fiamma di libertà al Quartiere Santo Stefano che, ancora una volta, ha votato per il Centro Destra.

Entra ne

Nessun commento: