Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com

Il cinno torna a casa da suo padre comunista, poi PDS,quindi Ds con il cuore bertinottiano ed ora Pd."Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude comunista non capisce e non si adegua:"Non dire sciocchezze!".Il figlio insiste:"Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude compagno sembra scoppiare:"E' quella fascista della maestra a dirti queste bugie?"."Papà,l'ho letto sull'Unità".Il vecchio compagno si affloscia,non capisce ma si adegua:"Volano, volano ... svulazen ... svolazzano".

sabato, aprile 16, 2011

19 liste, 10 aspiranti sindaco



Ma solo due con concrete possibilità: Virginio Merola, cinquantacinquenne campano, assessore di Cofferati per il pci/pds/ds/pd e Manes Bernardini, trentanovenne avvocato bolognese, per il Centro Destra (Lega e Pdl).

Questo è ciò che dice anche un primo sondaggio riportato nel Carlino di oggi e che vedrebbe Merola al 44-47% e Bernardini al 24-27%, lasciando le briciole a tutti gli altri.

Merola non sembra sfondare e forse la mia sensazione è anche quella che fa impazzire di rabbia a sinistra con la conseguente azione teppistica contro i manifesti della Lega (stracciati dopo poche ore anche quelli affissi presso la sede elettorale di Manes Bernardini in via Nazario Sauro, inaugurata appena venerdì pomeriggio).

Manes Bernardini invece rappresenta la vera, autentica novità di queste elezioni.

E' in grado di attrarre non solo i voti del Centro Destra, ma, per la sua concretezza, anche quelli di numerosi cittadini che vogliono solo vedere tornare a splendere Bologna.

La battaglia vittoriosa contro la moschea (sostenuta dalla giunta Cofferati di cui il suo odierno avversario era esponente di primo piano) ha dimostrato come il giovane avvocato bolognese intenda il servizio della politica e la concretezza del suo impegno.

Oggi, con la turbolenza nel nord Africa, il problema dell'immigrazione è diventato ancor più stringente e Bologna ha bisogno di un sindaco che parli il linguaggio dei cittadini e, anche di “pancia”, abbia gli stessi sentimenti e le stesse radici.

Prima di tutto i bolognesi poi, se ce ne sarà, anche per chi verrà qui ospite, ma non padrone a casa nostra.
Entra ne

Nessun commento: