Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com

Il cinno torna a casa da suo padre comunista, poi PDS,quindi Ds con il cuore bertinottiano ed ora Pd."Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude comunista non capisce e non si adegua:"Non dire sciocchezze!".Il figlio insiste:"Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude compagno sembra scoppiare:"E' quella fascista della maestra a dirti queste bugie?"."Papà,l'ho letto sull'Unità".Il vecchio compagno si affloscia,non capisce ma si adegua:"Volano, volano ... svulazen ... svolazzano".

mercoledì, agosto 18, 2010

Rifacimento manto stradale:si può fare meglio

Come “ai bei tempi”, quando le giunte comunali si occupavano di migliorare la qualità della vita dei cittadini e non di politica estera o di “legiferare” su questioni che non riguardano i comuni, il mese di agosto è stato utilizzato dalla gestione commissariale di Bologna per procedere ad asfaltare alcune vie cittadine.
Mentre i lavori erano in corso mi ero detto: che bello, finalmente non si limitano a stendere un nuovo manto di asfalto, ma tolgono quello precedente, evitando di creare voragini con i tombini.
Avevo “parlato” troppo presto.
A lavoro ultimato ho verificato che o non hanno grattato via sufficiente quantità di vecchio asfalto, oppure hanno abbondato con il nuovo manto, perchè, pur con un dislivello di gran lunga inferiore al precedente, i tombini ancora creano l’effetto buca e se si passa con la motocicletta (e penso anche in bicicletta) si sente eccome.
Se, poi, prendiamo alcune vie, ad esempio come via Putti, strette e che costringono anche con l’automobile a tenere rigorosamente la destra, subiamo un effetto rotaia perchè le nostre ruote di destra sistematicamente centrano in tutti i tombini che costeggiano la via (e sono circa una decina).
Peccato che, giacchè c’erano, non abbiano svolto un lavoro più “di fino” che avrebbe anche consentito una maggior durata dell’asfalto, visto che con le piogge e con la neve, i bordi dei tombini verranno più velocemente erosi (figuriamoci quando passeranno gli spazzaneve ...) e, così, saremo punto e a capo con il problema delle buche.
Restano tutte da sistemare le vie del centro (Barberia, Rizzoli, Castiglione fino alla Porta, Ugo Bassi ...) che presentano pietre sconnesse e persino brevi tratti asfaltati in palese contrasto con il resto della pavimentazione.


Entra ne

Nessun commento: