Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com

Il cinno torna a casa da suo padre comunista, poi PDS,quindi Ds con il cuore bertinottiano ed ora Pd."Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude comunista non capisce e non si adegua:"Non dire sciocchezze!".Il figlio insiste:"Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude compagno sembra scoppiare:"E' quella fascista della maestra a dirti queste bugie?"."Papà,l'ho letto sull'Unità".Il vecchio compagno si affloscia,non capisce ma si adegua:"Volano, volano ... svulazen ... svolazzano".

domenica, giugno 10, 2007

Bologna si sveglia


"NO ALLA MOSCHEA PERCHE' ... giovedì 14 giugno alle ore 21 Sala del Baraccano Via S. Stefano 119 Bologna. Intervenite.Info: Lega Antidiffamazione Cristiana ".

Questo il tenore di un sms che mi è pervenuto pochi giorni fa.
Il numero del mio cellulare lo avevo lasciato, per essere informato sulle iniziative che si sarebbero intraprese, nel momento in cui firmai la petizione contro la costruenda moschea.
Adesso i promotori traducono in "fare" le parole di opposizione ignorate da una giunta forestiera che, con la permuta di terreno (con saldo a favore dei musulmani) hanno concesso il permesso, senza alcuna garanzia di reciprocità, per la costruzione di una moschea che diventerebbe immancabilmente il punto di ritrovo di tutti gli extracomunitari islamici di Bologna e centro di propaganda e probabilmente anche di istigazione contro i Valori della Civiltà.
Siamo così coglioni da permettere che nel cuore della nostra Civiltà venga costruita una moschea senza che noi si possa fare altrettanto nei paesi musulmani ?
Credo che persino tra quanti hanno, con gesto inconsulto, votato questa giunta, questo sindaco e la sinistra anche il 9 e 10 aprile 2006, ci sia chi risponderebbe di "no".
Ed anche a quelli, che stanno ripensando alle scelte sbagliate compiute di cui probabilmente si stanno già pentendo amaramente, è rivolto l'invito a mobilitarsi, perchè per ogni pietra che viene posta per la costruenda moschea se ne riescano a demolire dieci.
Sarò quindi al Baraccano giovedì prossimo per ascoltare e per partecipare alla prima della (tante, spero) iniziative concrete che saranno assunte per impedire un simile sconcio.


Entra ne

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma visto che te ti dici credente, dove sta scritto nei Vangeli che bisogno odiare i musulmani. No perchè in mezzo a tutte quelle frasi che dicono "non giudicare e non sarai giudicato", la trave nell'occhio, perdona il tuo nemico, ama il prossimo tuo, mostra l'altra guancia, francamente io le tue parole di odio non riesco mica a trovarle. Che, per caso c'hai un'edizione speciale?

Massimo ha detto...

La superficialità degli anonimi è veramente senza fine.
Dove mai avrei scritto di essere un credente ?
Viceversa, ho sempre scritto, ricorrendone le circostanze, di considerarmi un agnostico.
E non c'è scritto da nessuna parte che non ci si debba difendere da chi ci vuole convertire a forza o creare delle enclaves che potrebbero anche diventare un centro direzionale per chi vuole distruggere la Civiltà.

Nessie ha detto...

Ben fatto Massimo. Sono con te e con quei bolognesi che si oppongono al progetto senza SE e senza MA. Senza contare che la vendita del terreno edificabile e di tutta l'area su cui sorge la moschea degli integralisti diventa "dal al islam" (territorio dell'islam). E che non sarebbe mai più terra italiana. Con tutto ciò che ne consegue. Come ad esempio, l'ingerenza di paesi mediorientali nella nostra politica.
Ma che cos'hanno questi amministratori al posto del cervello?

Anonimo ha detto...

Poi ci fai sapere com'e' andata al Baraccano?

Stella

Massimo ha detto...

Sicuramente scriverò su quanto verrà detto stasera e sulle iniziative future :-)