Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com

Il cinno torna a casa da suo padre comunista, poi PDS,quindi Ds con il cuore bertinottiano ed ora Pd."Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude comunista non capisce e non si adegua:"Non dire sciocchezze!".Il figlio insiste:"Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude compagno sembra scoppiare:"E' quella fascista della maestra a dirti queste bugie?"."Papà,l'ho letto sull'Unità".Il vecchio compagno si affloscia,non capisce ma si adegua:"Volano, volano ... svulazen ... svolazzano".

sabato, marzo 18, 2006

Il proibizionismo del cremonese

Che la parola "Libertà" per un comunista sia solo un vocabolo privo di significato, lo sappiamo.
Che la volontà oppressiva, soffocante, liberticida venisse portata sistematicamente avanti, persino nei liberi spostamenti cittadini, non ce lo saremmo aspettati neppure dal sindaco sindacalista e di sinistra che, ahimè, i bolognesi hanno scelto, perchè "svulazen" !, nel 2004.
Così, dopo il vessatorio e inutile giovedì senza mezzi privati, adesso, con aprile, avremo anche il biglietto di ingresso.
Chiunque volesse infatti entrare con il proprio mezzo nel centro storico di Bologna, quello presidiato dall'occhio del grande fratello di sapore orwelliano chiamato "Sirio", dovrà pagare fior di euro che andranno a finanziare iniziative veramente importanti: nuove consulenze a professionisti esterni, viaggi di studio di sindaco e assessori in lontane ed esotiche località, opuscoli inutili ma che portano ben in evidenza immagini e loghi dei giuntisti di sinistra.
Ancora una volta il bolognese viene penalizzato dalla proprio bonomia, perchè non dubitiamo che la maggior parte dei cittadini piegherà la testa davanti all'ennesimo diktat della giunta cattocomunista.
Speriamo che, quanto prima, l'incapacità di questa giunta, in grado solo di proibire e mai di costruire, colmi la misura e faccia tracimare anche il pacifico cittadino bolognese.
Allora ne vedremo delle belle, perchè, forestieri che sedete a Palazzo d'Accursio: guardatevi dall'ira degli uomini pacifici !

8 commenti:

Bobo ha detto...

Guarda, sulla possibilità che Bologna si svegli ho parecchi dubbi...Il bolognese è tutto fuorchè un cuor di leone, purtroppo...Quando c'era il Papa era papista, sotto il Re era risorgimentale, sotto Mussolini era fascista, ora (sotto le Coop) è comunista... :(

Monsoreau ha detto...

Vero. Lo dimostra l'assenza di disordini in occasione delle vicende dell'estate scorsa che hanno portato il Bologna in serie "B".
Ma a forza di prendere calci nel sedere, persino i somari si ribellano ... :-)

Carlo ha detto...

Bah,io però a Bologna ci stò bene.Lavoro in centro,che raggiungo tranquillamente in moto o con il bus se piove,conoscendo anche le realtà di altre città non mi pare che Bo. sia particolarmente mal gestita La delinquienza non ha un livello particolarmente alto e mi sembra che le tensioni sociali non sfocino mai in qualcosa di non gestibile.Comunque il finale della vecchia barzelletta era:seh i svulazen bass bass

Monsoreau ha detto...

A Bologna si potrebbe vivere molto meglio.
Potremmo avere un primo tratto di metropolitana in costruzione ... e non l'abbiamo.
Potremmo avere al massimo le targhe alterne (a Parma, unico capoluogo di provincia ammnistrato dal Centro Destra hanno abbandonato la politica dei divieti), invece al giovedì siamo bloccati (anche con le moto) ... tranne i soliti privilegiati.
Potremmo arrivare in centro senza pagare dazio, invece sono stati riattivati i Sirio e da aprile si pagherà un ticket.
Potremmo avere maggiore sicurezza, almeno quanto quella che c'era con Guazzaloca, invece la microcriminalità è in aumento per stessa ammissione dei consulenti della giunta.
Bologna sta rapidamente perdendo posti nella classifica delal vivibilità e se non ci si svegli aal più presto, bocciando questi amministratori estranei al nostro tessuto storico e sociali, rischiamo di non riuscire a riprendere il cammino verso un sempre maggiore benessere.

Sì, la barzelletta finiva come hai scritto, ma ho dovuto tagliare perchè ho occupato tutti gli spazi disponibili e dovevo far capire, anche ai non bolognesi,cosa significa svulazen.

Carlo ha detto...

Non so' se il giovedì siano bloccate anche le moto 4 tempi,a me non mi ha fermato nessuno anche se la moto ha più di 20 anni.Della metropolitana non so'se sia una cosa utile,vedremo se sarà sopra o sotto il livello stradale,nelle varie città dove l'ho usata mi è stata di gran comodità ma non saprei valutare per una città piccola come Bo.In quanto alla microcriminalità,pur lavorando in via S.Vitale io non ho notato una gran differenza dell'ordine pubblico tra una giunta e l'altra.Se in giro c'è almeno una pattuglia tutto è abbastanza tranquillo.Devo dire che a me barboni&c non mi danno fastidio chi non sopporto sono gli spacciatori,di qualunque razza!Negli anni settanta per Bo.giravano alcune ronde che,non molto democraticamente,agli spacciatori gli rompevano giusto un po'di ossa di modo che la volta dopo non si faticasse ad inseguirli per un'altra passatina
Lo so' che erano estremisti di sinistra però anche i CC si giravano dall'altra parte,meno fatica per loro.

Monsoreau ha detto...

Anche i 4 tempi. Autorizzati (oltre alle deroghe/permessi) solo auto euro4 e moto euro2. In pratica i mezzi immatricolati dal 2004 in poi.
Ma l'efficacia è zero, perchè al giovedì pomeriggio i negozi sono chiusi ...
La metropolitana servirebbe eccome per rendere libero il traffico di superficie e le dimensioni non traggano in inganno: attraversare la città, per chi deve spostarsi pe rlavoro, occupa almeno 50 minutiminuti se ci si limita ai soli viali.
Dire che non è aumentata la criminalità è contraddire i dati e le stesse risultanze dell'esperto indicato dalla giunta Massimo Pavarini.
Non ho mai sentito di simili squadre di sinistra, mentre è storia l'esistenza delle "Pattuglie cittadine" che 30 anni fa svolgevano, volontariamente e armate, un servizio di vigilanza.
E non erano certo di sinistra.
Poi furono disarmate e non servirono più a nulla.

Carlo ha detto...

C'erano c'erano hai voglia!Solo che non è che si facessero molta pubblicità perchè erano nella illegalità più completa..Dovresti chiederlo a qualche vecchio Ps o CC o a qualche compagno di allora.

Monsoreau ha detto...

Se erano nella più completa illegalità non mi sembra un esempio da portare.
Io preferisco le vecchie Pattuglie Cittadine, pienamente legali, finchè qualche trombone dell'antifascismo non ne ebbe paura e ne impose il disarmo.