Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com

Il cinno torna a casa da suo padre comunista, poi PDS,quindi Ds con il cuore bertinottiano ed ora Pd."Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude comunista non capisce e non si adegua:"Non dire sciocchezze!".Il figlio insiste:"Papà,papà,i coccodrilli volano!".Il rude compagno sembra scoppiare:"E' quella fascista della maestra a dirti queste bugie?"."Papà,l'ho letto sull'Unità".Il vecchio compagno si affloscia,non capisce ma si adegua:"Volano, volano ... svulazen ... svolazzano".

giovedì, gennaio 19, 2006

Bologna, ore 18,30 di un giovedì di blocco

Ecco che il secondo giorno di blocco totale per le auto termina in "gloria".

Sono appena tornato da un giro (in moto) lungo tutto l’anello dei viali: intasati.

E’ naturale, nonostante la chiusura dei negozi (come ogni giovedì pomeriggio) chi va al lavoro con un mezzo privato, deve pur tornare a casa e se nelle giornate normali, l’uscita può avvenire in orari diluiti, oggi tutti escono non appena il blocco termina.

Così, lunghe soste, passo d’uomo e marmitte che scaricano polveri e altre piacevolezze.

Lo stesso ho intravisto al mattino intorno alle 8 (il blocco inizia alle 8,30).

Attendiamo per i prossimi giorni le rilevazioni delle polveri sottili.

Ma questa è la fotografia di un gigantesco fallimento, che porta solo disagi e nessun beneficio.


E’ la scelta dirigista e proibizionista di un comune retto dalla sinistra massimalista.

E' la tipica scelta dirigista e proibizionista della sinistra.

Nessun commento: